La seduzione comincia a tavola

Maionese Dukan PP/PV

Maionese Dukan PP/PV

Spike (Rhys Ifans): “C’è qualcosa di strano in questo yogurt.”William (Hugh Grant): “Non è yogurt, è maionese.”Spike:“Ah, bene. Allora è buona!” dal film Notting Hill, 1999

     Doveva succedere… dopo un mese di stravizi, dopo aver invitato mezzo mondo a cena a casa mia, e dopo essere stata invitata dall’altro mezzo mondo, dovevo decidermi a mettermi a dieta. E’ giunta l’ora!!! Però mica bisogna fare la dieta ed essere tristi no? Specie con la dieta Dukan, con la quale mi trovo benissimo perché non ti dice: “il lunedì mangi 3 grammi di questo, il martedì mangi 6 grammi di quest’altro….”, ti dice “tu puoi mangiare questo e quello in quantità illimitate, fai come vuoi!” Ed io mi trovo molto meglio così!

Oddio, in rete di ricette di maionese per la dieta Dukan ce ne sono a vagonate, tanto vale che aggiunga anche la mia versione.

INGREDIENTI:
per un vasetto di maionese

  • 3 uova sode
  • 3 cucchiai di formaggio magro spalmabile, tipo quark o philadelphia (a -5% di grassi)
  • 1 cucchiaio e 1/2 di yogurt bianco greco
  • 3 cucchiaini di senape
  • qualche goccia di lime
  • qualche goccia di aceto

abbinamento vino

  • NEIN vino, siamo a dieta! Acqua!
PROCEDIMENTO:
     Semplicissimo e veloce. Apriamo le uova sode, useremo solo il tuorlo per renderla più somigliante alla vera maionese. Ma io l’ho provata anche con le uova intere ed è buonissima, potete provarla e riprovarla a piacimento. Mettiamo le uova in un setaccio, passiamole e mescoliamo bene con tutto. Se la dose non è proprio piccolissima, possiamo usare un minipimer in modo da farla venire più vellutata.
     Ma si può fare tranquillamente raddoppiando la dose, una volta fatta dura in frigo, coperta da una pellicola di plastica trasparente, anche una settimana, ma garantisco che finisce prima! Anche perché quelli che non sono a dieta ve la ruberanno da sotto il naso!
     Allora, buona dieta!!!

Maionese Dukan

Print Friendly, PDF & Email

Related Posts

Le fritole triestine/istriane

Le fritole triestine/istriane

  Marshall (Jason Segel):“Lily faceva sempre le frittelle. Dio come amavo le sue frittelle. Erano così morbide, così calde e poi… e poi con quella forma perfetta…” Ted (Josh Radnor):“Stai ancora parlando delle sue frittelle?” dalla serie TV How I met your mother, stag. 2 […]

Print Friendly, PDF & Email
Crème caramel: tutti i segreti per farlo perfetto

Crème caramel: tutti i segreti per farlo perfetto

Moustache (Lou Jacobi) a Nestor Patou (Jack Lemmon):“Lei va in cerca di guai, mio giovane amico. Essere troppo onesti in un mondo disonesto è come spennare un pollo controvento: si finisce sempre con la bocca piena di penne.” dal film Irma la dolce, 1963 Correlati

Print Friendly, PDF & Email


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *