La seduzione comincia a tavola

Bluaragosta e Sergio Maria Teutonico

Bluaragosta e Sergio Maria Teutonico

Joe Black (Brad Pitt): “Posso esprimere la mia gratitudine?… per la persona che sei e per il tempo che mi hai dedicato…” dal film Vi presento Joe Black, 1998

 

     L’abbiamo già visto: prima nel programma “chef per un giorno”, su LA 7, e adesso su Alice TV, conduce una sua rubrica che si chiama “colto e mangiato”. Ormai è un volto noto a tutti, e parlando con amici e o parenti (perché si parla spesso di cucina in casa mia e di relative trasmissioni similari) ho sempre lodato il fatto che mi sembrasse una persona assolutamente modesta e non arrogante o altezzosa, come purtroppo capita sempre più di vedere.

     Bhe ne ho avuto la conferma! Ho avuto occasione di capitare sul suo sito e di lasciare la mia mail su un suo articolo che parlava proprio di foodblogger, e visto che come ho già detto in precedenza io non sono contenta se non vado a rompere le scatole a tutto il web, mi sono detta “perché non farlo”? Mi ha risposto in tempi brevissimi, nonostante i suoi numerosi impegni, ed è stato di una gentilezza disarmante. La cosa mi ha piacevolmente colpita ed è stata la conferma di ciò che pensavo di lui. Ci siamo scambiati qualche mail, dove lui mi chiedeva informazioni e io rispondevo, e mi ha quindi promesso che avrebbe fatto un articolo su di me e sul mio blog.

     E l’articolo l’ha fatto davvero! E dopo pochissimi giorni! E l’ha messo sul suo sito! Bhe che dire…. mi sono sentita onorata e commossa. Lui ormai è un volto televisivo, ha impegni nelle reti TV, fa il docente in una scuola, scrive libri, e non dimentichiamo che anche lui ha una famiglia, per cui pensavo che si sarebbe ritagliato un poco di tempo qui e là senza fretta. Invece no e io, nel mio piccolo, mi sono sentita immediatamente in debito verso di lui, ma un debito enorme che non credo possa ripagare. Allora nel mio piccolo, caro Sergio Maria, ti dedico un post. Perché sei una bella persona e perché te lo meriti. QUI il link al suo articolo. Grazie ancora!

Print Friendly, PDF & Email

Related Posts

Dedicato a Chiara

Dedicato a Chiara

“Il miglior riconoscimento per la fatica fatta non è ciò che se ne ricava, ma ciò che si diventa grazie ad essa” John Ruskin, 1819-1900, scrittore, pittore, poeta, critico d’arte britannico.

Print Friendly, PDF & Email
Pane raffermo… come lo usiamo?

Pane raffermo… come lo usiamo?

L. B. Jeffris (James Stewart): “Tanto meglio Stella… mi organizzerebbe un panino assortito?” Stella (Thelma Ritter): “Sì… volentieri e ci spalmerò del buon senso sul pane!” dal film La finestra sul cortile, 1954

Print Friendly, PDF & Email


0 thoughts on “Bluaragosta e Sergio Maria Teutonico”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *