"Non si sa di nessuno che sia riuscito a sedurre con ciò che aveva offerto da mangiare, ma esiste un lungo elenco di coloro che hanno sedotto spiegando quello che si stava per mangiare" (cit. di Manuel Vàzquez Montalbàn - scrittore e gastronomo spagnolo)

Granita di succo di cetriolo e zenzero

Granita di succo di cetriolo e zenzero

Nonno Vassilis (Tassos Bandis):“A volte bisogna usare le spezie sbagliate per ottenere l’effetto desiderato. Aggiungere qualcosa di diverso. Il cumino, come dire… è una spezia forte, ti aggredisce, induce le persone a chiudersi. Lo zenzero è delicato e pungente, e spinge a guardarsi negli occhi.” dal film Un tocco di zenzero, 2003

     Un sorbetto veloce fra un piatto e l’altro di pesce ci vuole. Ma basta col solito, sfruttato, conosciuto, banale, sorbetto di limone. Buono è buono, ma lo bevo da 40 anni, era ora che usassi qualcosa di diverso. Volevo inserire lo zenzero perché la mia cena a tema fa l’occhiolino all’oriente, ma non sapevo con cosa abbinarlo. Quando non so cosa fare passeggio per il supermercato. Siccome era ovvio che lo dovessi abbinare a una verdura  o a un frutto, ho passeggiato nel reparto ortofrutticolo. Ho visto dei freschissimi cetrioli croccanti e mi sono detta, perché no?

INGREDIENTI:

per 4 persone
  • 2 cetrioli
  • 1 pezzetto di zenzero fresco

PROCEDIMENTO:

1° step: centrifughiamo

     Ho tolto la buccia dei cetrioli. A me piace, ma può risultare non ben digeribile per qualcuno, così ho preferito toglierla. Ho tagliato a pezzettoni i cetrioli, ho aggiunto un pezzetto di zenzero al quale NON ho tolto la buccia perché è proprio lì che si annidano proprietà benefiche, e ho messo tutto nella centrifuga. Non ho dato i pesi degli alimenti perché è molto soggettivo, ma quando dico un pezzetto di zenzero era proprio un pezzettino piccolo come un unghia del pollice con due cetrioli abbastanza grandi. Non ne va messo tanto perché il sapore è molto invasivo, quindi bisogna andarci con mano leggera. Quel poco che avevo messo si è sentito molto, quindi mi raccomando di non esagerare se no diventa imbevibile.

 

2° e ultimo step: congeliamola e serviamola

     Avremo un succo verde pallido, profumatissimo e gustoso, ne ho assaggiato un poco ed era veramente ottimo! Mettiamolo in una ciotolina e via in freezer. L’unico grande lavoro sarà tirarlo fuori ogni 20-30 minuti, romperlo con una forchetta e mescolarlo. Non dobbiamo farlo diventare un unico grande blocco di ghiaccio, dobbiamo farlo diventare una granita. Basteranno 2 o 3 volte e la nostra granita sarà pronta.
granita di cetriolo e zenzero
     La lasceremo in freezer fino al momento di servirla. Basterà metterla in qualche bicchierino e servirla fra un piatto e l’altro. E’ davvero ottima! E con un goccio di vodka lo è anche di più! Un degnissimo sostituto alla granita di limone!

2-granita di cetriolo e zenzero


Related Posts

Involtini di melanzane ripieni di crema di noci alla georgiana, (Russia), Nigvziani badrijani

Involtini di melanzane ripieni di crema di noci alla georgiana, (Russia), Nigvziani badrijani

  Marko Ramius (Sean Connery) a Jack Ryan (Alec Baldwin):“E il mare porterà ad ogni uomo nuove speranze come il sonno porta i sogni.” dal film Caccia a ottobre rosso, 1990 Correlati

Tramezzini veneziani, venetian sandwich

Tramezzini veneziani, venetian sandwich

“Ah…adoro Venezia!!!” Indiana Jones (Harrison Ford) in ‘Indiana Jones e l’ultima crociata’, 1989 Correlati



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *