0 0
Banane al rum (Bananas foster)

Condividi sul tuo social network:

Oppure si puoi semplicemente copiare e condividere questo URL

Ingredienti

Calcola le porzioni:
4 banane
50 gr burro
2 cucchiai zucchero di canna
un bicchiere rhum delle antille

Salva questa ricetta nei Preferiti

devi accedere o registrartiper aggiungere / aggiungere ai preferiti questo contenuto.

Banane al rum (Bananas foster)

Banana Joe (Bud Spencer): "Secondo te, quante banane mi verrebbe a costare una scuola?" dal film Banana Joe, 1982

  • 10 minuti
  • Porzioni 4
  • Facile

Ingredienti

Istruzioni

Condividi

Ed eccoci all’ultimo piatto della mia cena a tema creola. Le banane al rum, altresì chiamate Bananas Foster. Una portata che fra me e me giudicavo giusto un di più… Bhe quel “di più” sono stata “obbligata” a rifarlo per ben tre volte di seguito!!! Usano questo tipo di dessert specialmente durante il carnevale di New Orleans accompagnato da palline di gelato alla crema. Io quando l’ho preparato non avevo il gelato quindi l’abbiamo mangiato così ed è stato comunque buonissimo, ma l’ho rifatta un’altra volta stavolta accompagnata col gelato e l’insieme della banana bollente col freddo del gelato… beh… non ci sono parole!!! Venne ideato nel ’51 proprio a New Orleans, in un periodo dove era molto forte l’importazione di banane dall’America meridionale. [Wikipedia]

Un dessert composto da soli 3 ingredienti e che si fa in 10 minuti, goloso perché la banana calda e appena ammorbidita si fonde benissimo col rum e lo zucchero di canna. E grazie al fatto che è velocissimo, dopo che i miei ospiti avevano spazzolato tutto, io timidamente ho provato a dire se ne volevano ancora, ero convinta che mi avrebbero detto di no… non l’avessi mai fatto! L’ho rifatto per tre, dico 3, volte! Dopo tutta la cena non ci avrei mai scommesso! Perché mi sono fermata? Beh, avevo finito le banane!

Steps

1
Fatto
10'

Prepariamo e serviamo

Fate sciogliere il burro in una padella larga con lo zucchero di canna. Appena lo zucchero inizia a caramellare, aggiungete le banane intere, (che io però avevo diviso in 3 parti per comodità), per qualche minuto, girandole spesso in modo da farle ricoprire bene con il caramello. A cottura avvenuta, una dose generosa di rum che ovviamente flamberà, (occhio a non bruciarvi) aspettate che la fiamma si spenga da sola e servite.

Recensioni Ricette

Non ci sono ancora recensioni per questa ricetta, usa il modulo qui sotto per scrivere la tua recensione
scampi e pancetta
precedente
Scampi avvolti nella pancetta con salsa al mango
pure cavolo nero
successivo
Purè al cavolo nero
scampi e pancetta
precedente
Scampi avvolti nella pancetta con salsa al mango
pure cavolo nero
successivo
Purè al cavolo nero

Aggiungi il tuo commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: