• Home
  • Salse
  • Tirokafteri – crema di feta piccante
0 0
Tirokafteri – crema di feta piccante

Condividi sul tuo social network:

Oppure si puoi semplicemente copiare e condividere questo URL

Ingredienti

Calcola le porzioni:
400 g di feta
200 g di yogurt greco intero
2 spicchi d' aglio
½ peperoncini freschi piccanti
50 g di olio EVO
qb sale e pepe
erbe aromatiche a scelta

Salva questa ricetta nei Preferiti

devi accedere o registrartiper aggiungere / aggiungere ai preferiti questo contenuto.

Tirokafteri – crema di feta piccante

Cucina:

Sam Carmichael (Pierce Brosnan) a Donna (Meryl Streep): "Sono un uomo divorziato che ti ha amato per ben 21 anni… ed è dal primo momento che ho messo piede su quest'isola che sto cercando di dirti quanto ti amo… E dai Donna è solo per il resto della vita!" dal film Mamma mia, 2008

  • Porzioni 4
  • Facile

Ingredienti

Istruzioni

Condividi

La tirokafteri è una crema fantastica. Una sera sono stata a mangiare in un ristorante greco. Era da parecchio che volevo andarci, perché mi attiravano molte tipiche preparazioni, prima fra tutte i dolmádes, gli involtini di riso in foglie di vite, oltre a tanti altri piatti. La cosa che mi piace molto è che la loro cultura gastronomica è molto mediterranea, quindi molto affine a noi, nonostante i suoi molti influssi mediorientali.

Come secondo presi un particolare piatto a base di agnello, il kleftiko. Assieme mi portarono una crema bianchissima ed estremamente piccante e agliata che mi ha conquistato al primo assaggio. Fra parentesi la cucina greca è sempre molto agliata, per cui programmate una sera quando siete sicuri che il giorno dopo non andate a lavorare e avete pochi contatti sociali, io infatti ci ero andata un venerdì 😊.

Ho così scoperto che la tirokafteri, cioè la crema in questione, è fatta con la feta ed è seconda solo al tzaziki, una salsa che adoro da morire e faccio molto spesso. A proposito di salse di accompagnamento, a questo link ho fatto una raccolta di salsine, ma non le solite. Salse particolarissime e inusuali con i vari abbinamenti consigliati.

Per quanto riguarda gli abbinamenti, accompagnate questa salsa con le carni in genere, o verdure. Ma anche su dei crostini tiepidi mangiata con l’aperitivo o come antipasto è davvero strepitosa.

 

Steps

1
Fatto
10'

facciamo la salsa

Il difficilissimo procedimento consiste nel mettere tutto in un frullatore e frullare. Deciderete voi la consistenza, se la volete più granulosa frullate poco, a me che piace più liscia la faccio frullare qualche minuto in più. Se dovesse risultare troppo pastosa e difficile da frullare, basta aggiungere dello yogurt o del latte, poco alla volta per evitare che diventi troppo liquida.

Occhio che parliamo di cucchiaini, uno alla volta, è un attimo farla diventare troppo liquida, mentre il bello è proprio la sua texture. Ottima per accompagnare le carni in genere (soprattutto perché rinfresca la bocca se la carne è troppo grassa) e le verdure, col pesce non ce la vedo molto.

Stufati e arrosti saranno impreziositi da questa salsina, e la cosa comica è che adoro questa salsina nonostante la feta sia un formaggio che non mi piace. Ah ovviamente doserete anche l'aglio a vostro gusto, ce la stiamo facendo noi per cui decidiamo a nostro gusto no? Bastano 10 minuti di lavoro e porteremo a tavola una salsina strepitosa.

Recensioni Ricette

Non ci sono ancora recensioni per questa ricetta, usa il modulo qui sotto per scrivere la tua recensione
banane rum bananas foster
precedente
Banane al rum (Bananas foster)
pure cavolo nero
successivo
Purè al cavolo nero
banane rum bananas foster
precedente
Banane al rum (Bananas foster)
pure cavolo nero
successivo
Purè al cavolo nero

Aggiungi il tuo commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: